Diritti tv 2018-2021, la Lega accetta offerta MediaPro. Sky insorge e fa ricorso

0
6

MediaPro ha soddisfatto le richieste minime della Lega Serie A e si è guadagnato così il triennio dei diritti tv 2018-2021. Gli spagnoli con un'offerta di un miliardo, 50 milioni e mille euro a stagione hanno sbaragliato la concorrenza, visto che la loro proposta è superiore al prezzo minimo previsto dal bando e quindi procederà alla comunicazione all’Autorità garante della concorrenza e del mercato dell’assegnazione dei diritti tv.Ecco il comunicato ufficiale della Lega Serie A: "L’Assemblea della Lega Serie A, riunitasi alle ore 11.30 per l’apertura della busta presentata alle ore 9.36 di oggi per il Pacchetto Global dall’intermediario indipendente MediaPro, ha verificato che l’offerta depositata, pari a 1.050.001.000 euro, è superiore al prezzo minimo richiesto dall’Invito ad Offrire e conseguentemente procederà alla comunicazione all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, come previsto dall’invito stesso ai fini dell’assegnazione dei diritti in oggetto". L'assegnazione dei diritti tv a Mediapro ha suscitato irritazione e la reazione di Sky, che attraverso i suoi avvocati avrebbe richiesto alla Lega di considerare l'offerta del gruppo spagnolo inammissibile e di interrompere subito le trattative escludendolo così dall'assengnazione del bando sui diritti tv.

Fonte: Il Giornale

http://www.ilgiornale.it/news/sport/diritti-tv-2018-2021-lega-accetta-offerta-mediapro-sky-1490624.html

Cashback per privati, clicca qui !

Fidelizzare i clienti ed attrarne di nuovi, clicca qui !

CRM: il vero vantaggio competitivo, clicca qui !

TUTTI I SERVIZI, per aziende, commercianti, artigiani, professionisti, clicca qui !